Il 26 novembre 2020, attraverso la pagina Facebook del sito www.pegli.com, ho inserito online uno scatto di due canottieri al tramonto davanti alla Pria Pula (o Pulla).

Per quanto abbia sempre pronunciato “Pulla”, ho preferito scrivere “Pula” a seguito di alcuni riferimenti trovati in rete. Mi fu segnalato che Pria Pulla era probabilmente l’indicazione più corretta e mi ripromisi di indagare in merito.

Pria Pula e canottieri al tramonto

Oggi a supporto di quanto scritto inserisco online un ritaglio della carta geografica: “Istituto Geografico Militare – compilata nel 1946 dai rilievi del 1878-902 – Aggiornata per le rotabili e particolari importanti nel 1951“.

Pria Pula o Pria Pulla

Il nome, almeno in italiano è “Pria Pula”. La carta per ora è una sola e naturalmente non esclude possibili refusi di stampa da verificare con altre fonti o una differente scrittura dialettale. La fonte è comunque autorevole e considerabile come “ufficiale”.

Resto comunque in attesa di nuove fonti.