intestazione_05.jpg

 

Villa Durazzo Pallavicini - home page:
pagina principale, benvenuto e contenuti generici.

contenuti in formato alternativo per ipo e non vedenti
1. home page  -  2. istruzioni  -  3. quadro storico  -  4. localizzazione  -  5. cenni storici
6. contesto urbano  -  7. ingresso al complesso  -  8. organizzazione del parco
9. parco 1/3  -  10. parco 2/3  -  11. parco 3/3  -  12. conservazione
13. "i luoghi del cuore" F.A.I.  -  14. Gio Battista Grimaldi  -  15. Ignazio A. Pallavicini
16. Clelia Durazzo  -  17. Michele Canzio  -  18. bibliografia  -  19. visite  -  20. contatti
21. fotografie notturne

mosaico "La Villa Pallavicini di Pegli, così per la bellezza ed amenità del sito come per le opere d'arte che vi furono sparse a profusione, è una delle cose più rimarchevoli della Riviera Ligure, ed il crescente concorso di visitatori nostrani e forestieri giustifica la sua fama europea."

(A. Pollano, La Villa Pallavicini di Pegli)


"... La villa - splendido esempio di residenza dell'aristocrazia genovese - è famosa per il parco che il Marchese Ignazio Pallavicini fece progettare da Michele Canzio, scenografo del teatro Carlo Felice. I lavori - realizzati tra il 1840 e il 1846 - portarono alla realizzazione di un'opera considerata oggi tra le più alte espressioni di giardino romantico ottocentesco: un parco con un preciso impianto scenico, studiato proprio come un'opera teatrale in tre atti, con un prologo introduttivo e un epilogo ludico. ..."

(Fondo per l'Ambiente Italiano, I Luoghi del Cuore 2009)


visite guidate
su prenotazione

"...
L'APS amici di Villa Durazzo Pallavicini organizza visite guidate su prenotazione a:

Cantieri aperti: Le visite ai cantieri si articoleranno in tutto il parco e saranno sempre diverse, perchè seguiranno l'evolversi dei lavori in cantiere. Chi volesse seguire con attenzione l'evolversi di questa realizzazione potrà visitare il Parco-cantiere durante più momenti al fine di valutare e comprendere la metamorfosi dei restauri stessi.
Abbigliamento consigliato: scarpe chiuse e comode per camminare in salita
Servizi presenti: bagni pubblici, visite guidate in lingua
Durata: 2 ore

Visite esoteriche: Le visite esoteriche seguiranno il percorso iniziatico del Parco e si focalizzeranno sui significati esoterico-massonici del percorso.
Abbigliamento consigliato: scarpe chiuse e comode per camminare in salita
Servizi presenti: bagni pubblici, visite guidate in lingua
Durata: 3 ore

Costo della visita: 10 (verrà totalmente destinato all'allestimento floreale del Giardino di Flora)

Obbligatoria la prenotazione a: amicivillapallavicini@gmail.com
oppure chiamando il: 329 5332167
..."


avviso importante

Si comunica che a partire da martedì 3 settembre 2013 il parco di villa Pallavicini sarà temporaneamente chiuso al pubblico causa lavori di restauro e manutenzione straordinaria.

Sarà possibile, su prenotazione, visitare lo stato di avanzamento dei lavori nel parco con visite accompagnate, nei fine settimana, previa prenotazione a:
amicivillapallavicini@gmail.com
oppure numeri
+393403020612 (Giorgia)
+393285878644 (Sara)

Peglinforma sarà aperto, a partire dal 2 settembre 2013, solo al sabato e alla domenica, con orari 10 - 18.

L'orto botanico resterà aperto e visitabile al pubblico dal mercoledì al venerdì dalle 9 alle 13. Nelle giornate di sabato e domenica l'orario di apertura sarà dalle 10 alle 12:45 e dalle 15 alle 17:45 e sarà attivo il servizio di visita accompagnata, negli orari: 10:15 - 11:30 - 15:15 - 16:30.

Il Museo di Archeologia Ligure sarà aperto al pubblico con il seguente orario:
da mercoledì a venerdì (ore 9 – 19);
sabato e domenica (ore 10 – 19).

Per informazioni, vi invitiamo a contattare Peglinforma al n. 0104076473 (sabato e domenica) o a scrivere al seguente indirizzo mail: peglinforma@solidarietaelavoro.it

Cordiali saluti

Staff Peglinforma


Introduzione

VillaPallavicini.info nasce con l'intento di far conoscere il complesso di Villa Durazzo Pallavicini, in Genova Pegli.

Cuore dell'insedimento è certamente il parco romantico al quale si affiancano importanti elementi attrattivi quali l'Orto Botanico "Clelia Durazzo" ed il Museo Archeologico.

Oltre alla descrizione del parco e dell'offerta culturale, all'approfondimento della storia della villa e dei suoi protagonisti, scopo non ultimo del sito è invogliare il lettore a visitare di persona il complesso per apprezzarne le peculiarità.


Siti correlati

- www.pegli.com
- www.ilcaffaro.com


Prosegui -> 2. istruzioni
Torna al -> menu

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!